Mastoplastica additiva o aumento di volume di seno


Aumenta le dimensioni e migliora l’aspetto del seno

Procedura

La mastoplastica additiva, chiamato anche aumento di volume di seno, aumenta la taglia e migliora l’aspetto del seno attraverso l’impianto di protesi mammarie in silicone o riempite di soluzione fisiologica posizionate davanti o dietro al muscolo grande pettorale.

Durata

All’incirca 1-2 ore

Anestesia

L’intervento si può fare in anestesia generale o in anestesia locale con sedazione.

Ricovero o ambulatoriale

In regime di ricovero o in regime ambulatoriale a seconda della preferenza del chirurgo.

Possibili effetti collaterali

Un disconfort moderato, temporaneo, gonfiore moderato, un cambiamento nella sensibilità dei capezzoli (aumentata, alterata o diminuita) ed ecchimosi temporanee. Il seno può essere ipersensibile per qualche settimana.

Rischi

Una o entrambe le protesi possono essere rimosse e/o sostituite per problemi insorti tipo: sgonfiamento della protesi, rottura della protesi, formazione di una cicatrice periprotesica anomala (contrattura capsulare) che conferisce alla mammella una consistenza dura e dolente, sanguinamento e/o infezione. Altri rischi sono un’ aumentata o ridotta sensibilità dei capezzoli o della cute della mammella, di natura temporanea o a volte anche permanente.

Convalescenza

La paziente può tornare al lavoro in un paio di giorni. Ogni contatto fisico con le mammelle (che devono essere contenute in un reggiseno anatomico) dovrebbe essere evitato. Le cicatrici si spianano e scompaiono in 3-24 mesi dopo l’intervento a seconda di come cicatrizza l’individuo.

Risultati

I risultati variano da paziente a paziente. In ogni caso l’effetto globale è quello di ottenere un seno migliorato nella forma e aumentato di dimensioni.

Chirurgia plastica del seno

I membri ISAPS sono molto esperti nella chirurgia estetica del seno che comprende:



Cosmetic Procedures

Patient Safety

Cosmetic Surgery FAQS


ISAPS Is Proudly Sponsored By