Litfting braccia


E’ la procedura chirurgica con cui si riduce l’eccesso di cute dalle braccia.

Procedura

Il ringiovanimento chirurgico delle braccia rimane un problema di non facile soluzione per paziente e chirurgo nonostante le numerose tecniche proposte. Lo scopo del lifting braccia (brachioplastica) è di ridurre la cute ridondante unitamente alla circonferenza del braccio. Quando c’è un buon tono muscolare e minima lassità cutanea si possono ridurre le adiposità localizzate con liposuzione . Le incisioni si collocano lungo una ellissi che unisce il solco ascellare all’articolazione del gomito (epicondilo). Si pratica una dermolipectomia e cue e sottocute vengono suturate con tecniche di chirurgia plastica.

Durata

2-3 ore.

Anestesia

L’anestesia può essere generale o locale con sedazione.

Ricovero o ambulatoriale

Entrambe le opzioni sono possibili.

Possibili effetti collaterali

In alcuni casi può manifestarsi edema o linfedema delle braccia

Rischi

Cicatrici cheloidee o comunque molto evidenti oltre a interruzione di nervi sensitivi cutanei.

Convalescenza

La guarigione avviene in 7-10 giorni. Una medicazione o una fascia elastica sono raccomandate per alcune settimane-mesi.

Risultati

Risultati buoni e stabili nel tempo si ottengono in pazienti giovani con un buon tono muscolare ma anche in pazienti più avanti con gli anni, in cui il decorso postoperatorio dovrà comunque essere più controllato (uso di fasce elastiche), si ottengono buoni risultati.

Chirurgia plastica del corpo

Un chirurgo plastico membro ISAPS è altamente qualificato in un ampio numero di procedure chirurgiche del corpo che includono:



Cosmetic Procedures

Patient Safety

Cosmetic Surgery FAQS


ISAPS Is Proudly Sponsored By