Liposuzione del volto - ISAPS

Tags: facial liposuction, italian

Liposuzione del volto

Si rimuovono aree di tessuto adiposo localizzato dalla faccia e dal collo.

Procedura

La liposuzione del volto è diventato un intervento chirurgico frequentemente praticato, isolata o in associazione al lifting del volto face lift-lifting del volto o in associazione ad altri interventi di chirurgia cosmetica facciale. Consiste nella rimozione di tessuto adiposo indesiderato con un apparecchio che fornisce pressione negativa migliorando l’aspetto facciale in generale, la linea della mandibola combinata eventualmente all’uso di tecnologia laser (laser lipolisi) .

Durata

30 minuti-1 ora.

Anestesia

A seconda del paziente può essere utilizzata un’anestesia locale con sedazione o un’ anestesia generale.

Ricovero/ambulatoriale

E’ una procedura ambulatoriale.

Possibili effetti collaterali

Gonfiore, ecchimosi temporanee delle aree trattate gestibili tranquillamente in regime ambulatoriale.

Rischi

Infezione, asimmetrie del volto, cambiamenti di pigmentazione (iper o ipo) e ridotta sensibilità in alcune aree.

Convalescenza

Una convalescenza completa avviene in 3-4 settimane durante le quali il paziente deve portare una guaina compressiva.

Risultati

Con l’intervento si ottengono buoni risultati in pazienti con un eccesso di grasso lungo l’angolo mandibolare e nel collo con una buona elasticità cutanea e un minime bande di platisma.

  • Instagram, Twitter and YouTube 101 for Doctors

    Perhaps you’ve already mastered the use of Facebook as a tool for marketing your practice. Or perhaps you don’t want to use Facebook at all, and want to explore other outlets. Fortunately, … more

  • Benvenuti nel Blog ISAPS

    La Società Internazionale di Chirurgia Plastica Estetica (ISAPS) è stato istituito nel 1970 per promuovere l'eccellenza nel campo della chirurgia estetica in tutto il mondo. La Societ& … more

Fonti ISAPS

Anche se le seguenti fonti rappresentano un valido mezzo di scambio di informazioni tra i nostri membri, incoraggiamo anche i pazienti che siano interessati, a servirsene

Seguici