Resurfacing Laser del volto


Con certi tipi di laser si produce un ringiovanimento del volto migliorando l’aspetto e la texture della pelle.

Procedura

Il resurfacing laser del volto riduce la presenza di linee sottili e rughe si fa con laser a CO2, laser ad Erbio o altri laser ablativi o frazionati. Con questi interventi si può anche migliorare piccole rughe del contorno della bocca e degli occhi, migliorare cicatrici facciali e omogeneizzare il colore della pelle.

durata

Per l’intervento serve 1 ora circa a seconda anche delle aree da trattare. In alcuni casi è necessaria più di una seduta (di solito 6 al massimo).

Anestesia

anestesia o sedazione con anestesia locale.

Ricovero/ambulatoriale

E’ una procedura ambulatoriale Possibili effetti collaterali Gonfiore temporaneo dell’area trattata con un leggero disconfort, aree di ipo o iper pigmentazione, fotosensibilità e possibile intolleranza a certi prodotti o cosmetici. La pelle può rimanere rosa o arrossata per un periodo di anche 6 mesi.

Rischi

Ustioni o ferite causati dal calore del laser, anomalie di pigmentazione della cute, riacutizzazione di infezioni virali e raramente altre infezioni.

Convalescenza

Il paziente può tornare al lavoro 2 settimane dopo. Le attività più estreme andrebbero sospese anche per 4-6 settimane. Una regressione completa del rossore può avvenire anche in 6 mesi. Il paziente deve evitare esposizione a luce UV e utilizzare protezione solare per 3-6 mesi dopo il trattamento.

Risultati

Sono duraturi ma questo intervento non mette uno stop all’orologio biologico dell’invecchiamento. Si formeranno nuove rughe con il passare degli anni.

Chirurgia plastica del volto e della testa’



Cosmetic Procedures

Patient Safety

Cosmetic Surgery FAQS


ISAPS Is Proudly Sponsored By